“On stage” sul Corriere della Sera

 
Ebbene sì: sul “Corriere della Sera” di oggi, si parla del mio mercoledì al Bobino.
Wow, che onore!
Stasera si rinizia con la musica dal vivo: dopo un paio di mesi a ballare fuori, sotto le stelle, si torna all’interno.
La sera inizia a far freschetto e visto che a noi donne la sera piace metterci scollate…eccovi accontentate.
Stasera “On stage” saliranno gli “MT live”
Da più di 10 anni il camaleontico showman MICHELE TOMATIS gira Italia ed Europa con il suo spettacolo MT LIVE. Un mix unico di musica, video proiezioni, cambi veloci di costume e coinvolgimento, capace di conquistare, grazie alla sua duttilità, ogni genere di pubblico. 
Lo show sperimenta le interazioni dell’artista con propri cloni virtuali proiettati su di un imponente scenografia fatta di schermi, il tutto proposto con un repertorio musicale cover scelto fra le hit degli ultimi 40 anni.
Temperate i tacchi perchè stasera si ballaaa!
Barbara

bobino-mecole-opening-on-stage

Shopping, fiori e colori: “Floralia” in back

 
Eh sì, questo sabato e domenica (28 e 29 settembre) dalle 10 alle 18.30 in Via San Marco, a Milano, torna “Floralia”.
Ovviamente potrete trovare fiori e piante di tutti i tipi, ma anche pigiami, vestiti, borsette, cappelli, bijoux, biancheria per la casa e le mitiche torte fatte in casa, ma non solo.
Fate due passi in Brera e godetevi i colori che faranno da sfondo alla già splendida Piazza San Marco, alla sacrestia Monumentale e al giardino interno.
“Floralia”, per chi già non lo conoscesse,  è un mercatino benefico che si svolge in autunno e in primavera sul sagrato e nei chiostri della chiesa di Piazza San Marco, ossia in Brera.
Lo scopo è quello di aiutare l’Accoglienza della parrocchia che ospita 40 persone senza fissa dimora che partecipano in maniera attiva, assieme a diverse Onlus, alla buona riuscita della manifestazione.
Ci sarà, come sempre, anche il  botanico Pietro Bruni che sia sabato che domenica, alle ore 16 , terrà il corso “rampicanti e bulbi sul terrazzo” e sarà comunque sempre a disposizioni per consigli:”emergenza piante malate”.
Che dire? Direi che è un evento da non perdere no?!
Noi domenica pomeriggio ci facciamo un salto, e voi?
Barbara
"Floralia", marzo 2013

“Floralia”, marzo 2013

 

Che piazza!

 
No, beh, chiedo umilmente perdono per aver aspettato fino a ieri per andare a vederla.
Piazza Gae Aulenti: che piazza!
Ma quanto mi è piaciuta?
Un bottissimo.
Per non dirvi quanto è piaciuto a Daniele il super mega calcio balilla per 24 giocatori: uno spettacolo.
Eravamo in scooter diretti al Fiat Lounge per l’aperitivo di presentazione del magazine “le nuove mamme” che ospita il mio blog.
Sia Danny che io eravamo affascinati da quel grande grattacielo a punta che si avvicinava sempre più, e così, quando ci siamo arrivati sotto, ho deciso di fermarmi, di parcheggiare e di andare a dare un’occhiata.
Eravamo in anticipo e un giretto fuori programma cascava a pennello.
È difficile descrivere lo spettacolo che ci aspettava in cima alle scale mobili: la luce calda del sole calante illuminava il grattacielo di Unicredit e un fresco venticello ci ha sorpresi accarezzandoci.
Abbiamo incontrato degli amici con i figli e loro, che in piazza Gae ci vanno spesso, mi raccontavano che c’è sempre vento lassù, anche quando ovunque fa caldo, tanto caldo.
Iniziano a fiorire bar e negozi e la Piazza vive, eccome se vive.
Magari sto dicendo cose che sapevate già, magari voi quella piazza la avete già vista mille volte, ma noi no!
Ecco come una mini gita in città, non programmata, può farci scoprire angoli ancora sconosciuti, angoli da vivere, più spesso, angoli che ti fanno sperare che forse qualcosa si sta davvero muovendo.
Pensate pure che io sia matta, ma trovo che il contrasto tra la vecchia C.so Como e il nuovo quartiere “Porta nuova” che sta fiorendo, sia incredibilmente bello.
Un grande applauso all’architetto argentino Cesar Pelli che l’ha progettata, olè!
L’ho sempre detto io che gli argentini hanno una marcia in più (tranne Zanetti, forza Milan!)
Ci è piaciuta tanto Piazza Gae Aulenti e ci torneremo, presto.
Ora dobbiamo solo trovare altri 23 bambini per organizzare una mega partita a calcio balilla.
Chi viene?
Barbara
blogfoto

Un pomeriggio in Cuccagna

 
Quando più di 10 anni fa mi offrirono di comprare un sottotetto in Via Decembrio a Milano, ci pensai a lungo.
Non conoscevo la zona e quindi non sapevo se sarebbe stato un giusto investimento e se mi sarebbe piaciuta.
Quante volte, prima di decidermi, sono andata col mio scooter in zona per curiosare, per vedere che gente abitasse vicino a quel sottotetto, i negozi, i ristoranti.
Sono andata in esplorazione di giorno e di notte, e alla fine ho deciso.
Quel sottotetto è diventato una casa con un grande terrazzo e ora è casa nostra.
Intanto nella zona sono sbucati un sacco di negozi e di ristoranti nuovi.
Ci hanno costruito anche un parchetto, proprio alla fine della strada dove viviamo noi: perfetto!
Sabato sera siamo andati a cena da U-barba (deliziosa trattoria genovese) e ieri pomeriggio siamo stati alla Cascina Cuccagna, per la vendemmia dedicata ai più piccoli.
Questo week-end non abbiamo mai mosso l’auto.
La Cascina Cuccagna è una delle novità più gradite in zona: si pranza, si cena, si gioca e si chiacchiera, dentro o in giardino.
E tutti i lunedì, dalle 15.30 alle 20, fanno il mercato agricolo.
Io ho chiesto di ricevere le loro news letter mandando una mail sia a
gruppoverde@gmail.com che a Info@cuccagna.org
Così ogni volta che organizzano attività carine per le famiglie, me lo segnalano.
Comunque trovate tutto sul loro sito.
Per i laboratori se si prenota è meglio (e non costa nulla), ma spesso non serve.
Ieri siamo arrivati alla vendemmia per i bimbi senza aver prenotato.
Eravamo in tanti, ma ci hanno accontentati tutti.
I bimbi si sono divertiti a pigiare l’uva con le mani e alla fine abbiamo tutti bevuto un ottimo mosto.
Che bella zona la nostra e che bello tornare a Milano e vedere nostro figlio felice anche lontano dalla sabbia.
Dopo quasi due mesi di mare avrei bisogno di un’idropulitrice per liberarmi di tutta la sabbia che ho addosso, argh!
Barbara

20130908-171320.jpg

Che si fa questo week-end a Milano?

Il “CHIOSTRO IN FIERA” nel Chiostro del Museo Diocleziano, giunge alla sua ottava edizione. Da venerdì a domenica dalle ore 10.30 alle ore 19.30 in Corso di Porta Ticinese 95. Dall’abbigliamento al bijoux, dai prodotti per il benessere agli oggetti per la casa e per tutti i giorni. Dalle piante di Orticola ai prodotti delle realtà agricole del nostro territorio. Senza dimenticare i laboratori per i nostri bambini. Il Chiostro in Fiera è anche Arte: l’ingresso al Chiostro in fiera consente anche la visita alle mostre “Vincenzo Foppa. I tre crocefissi” e “Mario Raciti. Opere 1962-2012” e alle collezioni permanenti del Museo Diocesano. Per informazioni e prenotazioni Tel 02.89420019 www.chiostroinfiera.it 
Sabato, dalle 12 all’1 di notte, ci sarà l’inaugurazione del “SABATO DEL 4CENTO” che organizzo anche io. Brunch, mercatino, aperitivo e ben due laboratori per i bambini. Un pò di meritato relax per noi genitori. In caso di brutto tempo invece che in giardino staremo all’interno in quello che era un ex convento del 1400. Sempre meglio che chiudersi in casa o in cinema no!?
Sabato, dalle 10 all’1 di notte, ci sarà anche la NOTTE BIANCA A SAN SIRO. Quante volte avete immaginato di calcare il terreno di gioco dello stadio più titolato al mondo? Ora potrete realizzare il vostro sogno ed entrare in campo per segnare un rigore a San Siro. Sin dal mattino alle 10 potrete scoprire i segreti del tempio del Calcio, effettuare il tour dello Stadio, visitare gli spogliatoi dei vostri campioni, il museo e soprattutto potrete scendere in campo! BIGLIETTI (comprensivi di Museo&Tour e calci di rigore) Intero: 15€  Ridotto (bambini 7-14 anni e Over65): 10€  Per info e prenotazioni www.sansiro.net 

Se invece vi piacciono i cowboy e i rodei, allora andate a VOGHERA dove sabato e domenica ci sarà l’AMERICAN RODEO SHOW all’interno del Palatexas. Se dopo un pò che siete dentro vi stancate e magari fuori non piove…potete sempre uscire all’aria aperta e godervi il parco tematico lì accanto ossia COWBOYLAND. Noi ci siamo stati un paio di volte ed è davvero molto carino.

Se avete voglia di verde, ma non avete voglia di allontanarvi troppo dal centro di Milano…c’è sempre la DOMENICA IN VILLA nei giardini di Villa Palestro Belgioioso dalle 10 alle 19, ingresso libero. Una grande festa con spettacoli, truccabimbi e picnic sui prati (tempo permettendo, grrr). L’associazione “Bambini ancora” festeggia il suo 15esimo compleanno con una giornata all’aria aperta per le famiglie. Alle 13.30 picnic sull’erba con pizza. Alle 15.30 l’animazione di Super Zero e per tutto il giorno “Ghislandia”, per l’educazione stradale dei piccoli.
 
Barbara